1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (7 voti, media: 4,86 su 5)
Loading...

La vita è la morte sono i due opposti per eccellenza, che però si completano. Perché senza la morte, non ci sarebbe nemmeno la vita. È la consapevolezza di una fine, che ci spinge a vivere i nostri giorni al meglio, a fare tutto il possibile per essere felici oggi.

Con questa raccolta di aforismi, scopriamo insieme le più belle frasi sulla vita e la morte. Pensieri profondi, utili per riflettere sulla nostra visione del presente. Su come impieghiamo il tempo che ci è stato dato su questa terra. Ecco 50 pensieri profondi sulla vita e la morte.

Citazioni, Aforismi e Pensieri Profondi sulla Vita e la Morte

La vita è semplicemente da vivere. È questo il segreto. (Anonimo)

pensieri-profondi-vita-morte-vivere-segr

Vivi come desidererai di aver vissuto quando sarai sul letto di morte. (Christian Fürchtegott Gellert)

Ciò che dà un senso alla vita, lo dà anche alla morte. (Antoine de Saint-Exupéry)

pensieri-profondi-vita-morte-senso

Siamo tutti rassegnati alla morte; è alla vita che non arriviamo a rassegnarci. (Graham Greene)

Vivere è morire, perché non abbiamo un giorno in più nella nostra vita senza avere, al contempo, un giorno in meno. (Fernando Pessoa)

Un bel morir, tutta la vita onora. (Francesco Petrarca)

pensieri-profondi-vita-morte-bel-morir-vita-onora

Sei qui solo per una breve visita. Non fare in fretta, non preoccuparti. E assicurati di annusare i fiori lungo la strada. (Walter Hagen)

Se uno guardasse dal cielo verso la terra, quale gli apparirebbe la differenza fra quello che facciamo noi e quello che fanno le formiche o le api? (Celso)

Ricorda di guardare in alto alle stelle, e non ai tuoi piedi. Cerca di dare un senso a quello che vedi e chiediti quello che fa vivere l’Universo. Sii curioso. (Stephen Hawking)

Quella che chiamiamo una ragione di vita è allo stesso tempo un’ottima ragione per morire. (Albert Camus)

Quando si muore si ha ben altro da fare che di pensare alla morte. (Italo Svevo)

Può sembrare strano che la vita sia un puro incidente, ma in un Universo tanto grande è inevitabile che accadano degli incidenti. (Bertrand Russell)

Vivono male quelli che pensano di vivere per sempre. (Publilio Siro)

pensieri-profondi-vita-morte-vivono-male-sempre

Per compiere cose grandi bisogna vivere come se non si dovesse mai morire. (Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Non temo la morte. Ero morto da miliardi e miliardi di anni prima che io nascessi, e non ne ho mai sofferto il minimo disagio. (Mark Twain)

Non c’è cura per la nascita e la morte se non godersi l’intervallo. (George Santayana)

pensieri-profondi-vita-morte-intervallo

Nel nome di Dio, fermati un momento, smetti di lavorare, guardati intorno. (Lev Tolstoj)

Sì come una giornata bene spesa dà lieto dormire, così una vita bene usata dà lieto morire. (Leonardo da Vinci)

Morire non è nulla, non vivere è spaventoso. (Victor Hugo)

Le cose migliori e più belle del mondo non possono essere viste e nemmeno toccate. Bisogna sentirle con il cuore. (Helen Keller)

La vita non è altro che un brutto quarto d’ora, composto da attimi squisiti. (Oscar Wilde)

La vita è un pezzettino di tempo per imparare ad amare. (Abbé Pierre)

La vita è un attimo preso dall’eternità. (Eliza Cook)

pensieri-profondi-vita-morte-attimo-eternità

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare. (Arthur Schopenhauer)

Stare all’erta, ecco la vita; essere cullato nella tranquillità, ecco la morte. (Oscar Wilde)

Non saprai mai quanto credi davvero a qualcosa, finché la verità o la falsità di questo qualcosa non diventano una questione di vita o di morte. (C. S. Lewis)

La vera tomba dei morti è il cuore dei vivi. (Jean Cocteau)

pensieri-profondi-vita-morte-tomba-morti-cuore-vivi

La prima e l’ultima cosa che devi fare in questo mondo è andare avanti senza che ti schiacci. (Ernest Hemingway)

La paura della morte deriva dalla paura della vita. Un uomo che vive pienamente è pronto a morire in qualsiasi momento. (Mark Twain)

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola. (Giovanni Falcone)

La morte, il più atroce dunque di tutti i mali, non esiste per noi. Quando noi viviamo la morte non c’è, quando c’è lei non ci siamo noi. Non è nulla né per i vivi né per i morti. Per i vivi non c’è, i morti non sono più. (Epicuro)

La morte è più potente dell’amore. È una sfida gettata all’esistenza. (Émile Zola)

Non c’è cura per la morte. Non è una malattia. (Anonimo)

La morte è l’ultimo sonno? No, è l’ultimo risveglio. (Walter Scott)

Il Sole, con tutti i pianeti che gli ruotano attorno e da esso dipendono, può ancora maturare un grappolo d’uva come se non avesse nient’altro da fare nell’Universo. (Galileo Galilei)

La morte è la notte fresca; la vita, il giorno tormentoso. (Heinrich Heine)

pensieri-profondi-vita-morte-notte-fresca-vita-giorno-tormentoso

I due giorni più importanti della vita sono il giorno in cui sei nato e il giorno in cui scopri il perché. (Mark Twain)

Chi può sapere se il vivere non sia morire e se il morire non sia vivere? (Euripide)

Finché vivi, splendi, non affliggerti per nulla. La vita è breve e il tempo esige il suo tributo. (Sicilo)

La morte, il più atroce dunque di tutti i mali, non esiste per noi. Quando noi viviamo la morte non c’è, quando c’è lei non ci siamo noi. Non è nulla né per i vivi né per i morti. Per i vivi non c’è, i morti non sono più. (Epicuro)

Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili. (Tarun Tejpal)

Ciò che mi fa più paura non è la morte, ma la sensazione di non aver vissuto appieno la vita. (Marilyn Monroe)

Ci roviniamo la vita con pensieri sulla morte e la morte con pensieri sulla vita. (Michel de Montaigne)

C’è un solo angolo dell’Universo che puoi esser certo di poter migliorare, e questo sei tu. (Aldous Huxley)

Non puoi trovare pace evitando di vivere. (Virginia Woolf)

pensieri-profondi-vita-morte-trovare-pace-evitare-vivere

La nostra morte non è una fine se possiamo vivere nei nostri figli e nella giovane generazione. Perché essi sono noi: i nostri corpi non sono che foglie appassite sull’albero della vita. (Albert Einstein)

I codardi muoiono molte volte prima della loro morte; i valorosi assaggiano la morte una volta sola. (William Shakespeare)

Chi vive senza follia non è poi così saggio come crede. (François de La Rochefoucauld)

La morte non è una fine se si può vivere nei figli e nella giovane generazione. Perché essi sono noi: i nostri corpi non sono che le foglie appassite sull’albero della vita. (Albert Einstein)

Quando sarà il momento, vattene con un sorriso. (Anonimo)

pensieri-profondi-vita-morte-momento-vattene-sorriso