1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

La lingua italiana è bella, ricca, e soprattutto complessa. Abbiamo una scelta di termini pressoché infinita, e ce ne sono molti che sicuramente non utilizziamo nel linguaggio di tutti i giorni.

Di seguito, scopriamo insieme le parole più difficili, strane e meno applicate della lingua italiana. Tanti spunti per mettersi alla prova nella conoscenza della nostra lingua, sfidare gli amici, e perché no, anche ampliare il nostro linguaggio. Ecco 70 parole difficili della lingua italiana (con significato).

Parole Difficili

Facóndia

Facilità e abbondanza di parola.

Gnomico

Sentenzioso.

Visibilio

Estasi.

Soverchiare

Oltrepassare.

Neghittoso

Sopraffatto dalla pigrizia.

Epicedio

Poesia o cantico funebre che gli antichi recitavano prima dell’inumazione.

Ampolloso

Saccente.

Rèprobo

Macchiato di gravi colpe.

Favellare

Parlare, discutere, ragionare.

Almanaccare

Pensare intensamente per escogitare qualcosa.

Lutolento

Fangoso.

Nequizia

Malvagità.

Tracotante

Arrogante.

Correggia

Striscia di cuoio utilizzata per legare due pezzi di uno stesso oggetto.

Lalofobia

Paura morbosa di parlare; avversione alla loquacità.

Accomiatare

Salutare partendo.

Abiura

Rinuncia solenne.

Rintuzzare

Smussare, ribattere.

Mendace

Fondato sulla menzogna.

Pernicioso

Capace di nuocere in modo grave e irreparabile.

Flebotomo

Chirurgo mediocre.

Preterintenzionale

Che va oltre l’intenzione di chi agisce.

Prodromo

Indizio che precede un fatto.

Filogino

Chi “ammira” le donne, “amico” delle donne.

Lapalissiano

Talmente ovvio che l’enunciazione ne risulterebbe ridicola.

Clamide

Una sorta di mantello corto, affibbiato su una spalla.

Gipsoteca

Museo in cui sono esposti calchi in gesso di statue e bassorilievi di illustri artisti.

Carpologia

Branca della botanica che studia i frutti delle piante.

Assiso

Seduto.

Commistione

Mescolanza.

Còmputo

Calcolo.

Rugliare

Produrre un brontolio sordo e continuato.

Cernecchio

Ciocca di capelli arruffata e penzolante.

Erubiscente

Arrossito per vergogna o per pudore.

Astruso

Concetto difficile da capire perché troppa sottile o astratto.

Epitalamio

Componimento poetico in occasione di uno sposalizio.

Retrogrado

Che si muove in senso contrario.

Sciorinare

Stendere.

Terga

Schiena.

Entomologia

Branca della zoologia che si occupa degli insetti.

Filautìa

Amore eccessivo di sé.

Forièro

Chi precede annunciando un avvenimento.

Docimastica

Arte di analizzare i minerali.

Carampana

Donna volgare.

Querulo

Persona che si lamenta sempre.

Consentaneo

Conforme, conveniente, confacente, coerente.

Sicofante

Calunniatore, spia.

Rocambolesco

Spericolato, avventuroso.

Libare

Versare.

Paralogismo

Ragionamento errato.

Subitàneo

Improvviso.

Nugale

Senza senso, poco importante.

Melologo

Esposizione di un testo con accompagnamento musicale.

Livore

Rancore.

Esecrabile

Ripugnante.

Stòlido

Stolto.

Subitaneo

Che avviene o si manifesta all’improvviso.

Onusto

Carico, colmo, pieno.

Cachessia

stato di salute di un individuo denutrito per il cattivo “funzionamento” dello stomaco.

Pigionante

Inquilino di una casa o di un appartamento.

Callido

Scaltro, astuto.

Aberrare

Allontanarsi dal normale.

Accidia

Avversione all’operare.

Intelligibile

Che può essere compreso solo con l’intelletto.

Bromologia

Trattato sugli alimenti.

Paradigma

Termine di paragone.

Alterco

Discussione animata.

Briologia

Branca della botanica nella quale sono descritti e studiati i muschi.

Edàce

Logorante, divorante.

Irrefragabile

Non contestabile.