1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

L’amicizia a distanza non è da tutti. Richiede tanto affetto, ma soprattutto impegno. La voglia da entrambe le parti di mantenere i contatti, in modo che il legame di amicizia non si perda nel tempo.

Un sentimento sincero però è in grado di sopportare ogni distanza, la vera amicizia non si spezza, anzi, si rafforza. In effetti i veri amici si vedono nei momenti difficili, quando la presenza non è scontata.

Questa raccolta di aforismi è dedicata alle amicizie messe a dura prova dalla lontananza, ecco le 60 frasi più belle sull’amicizia a distanza.

Aforismi, Citazioni e Frasi sull’Amicizia a Distanza

La vera amicizia non conosce limiti di tempo o di spazio.

La strada per la casa di un amico non è mai troppo lunga.

Ho imparato che la vera amicizia continua a crescere, anche al di là della distanza più lunga.

Non conta quanto si è lontani. L’importante è riconoscersi sempre.

La lontananza è una prova ardua per i sentimenti. Ma dice molto sulla nostra volontà.

La distanza a volte aggiunge valore all’amicizia, e l’assenza l’addolcisce.

Ci sono amicizie impresse nei nostri cuori che non saranno mai diminuite dal tempo e dalla distanza.

Una distanza materiale non potrà mai separarci davvero dagli amici. Se anche solo desideri essere accanto a qualcuno che ami, ci sei già.

Non esistono più distanze, ma ci vogliono delle ore per rendersene conto.

Non importa dove andrai o cosa farai. Ricorda sempre che qui hai degli amici.

L’amore attraversa lo spazio, i chilometri, gli anni luce.

Non esiste nulla che renda il mondo tanto spazioso come avere amici molto distanti; sono loro che formano le latitudini e le longitudini.

I veri amici restano con te indipendentemente dalla distanza o dal tempo che ti separa da loro.

Una parte di te è cresciuta in me, saremo sempre insieme, mai lontani, forse nella distanza ma non nel cuore.

Il modo migliore per sopperire alla distanza è l’amore.

La vera amicizia non consiste nell’essere inseparabili, ma nell’essere in grado di separarsi senza che nulla cambi.

La misura di certe distanze è data dai silenzi percorsi.

La vera distanza la misura il cuore.

I buoni amici sono come le stelle. Tu non puoi vederli sempre, ma sai che saranno sempre lì.

È nella lontananza che si sente e si rivela la forza con cui si ama.

Gli amici sono collegati cuore a cuore. La distanza e il tempo non possono separarli.

Non importa dove andiamo, saremo sempre sotto lo stesso cielo.

Tieni care quelle persone che hanno la capacità di toccarti e allo stesso tempo sono lontane migliaia di chilometri da te.

La vera amicizia non vuol dire essere inseparabili, ma sentirsi vicini nonostante la distanza.

Non piango perché siamo separati da una grande distanza, e non importa se per molti anni. Perché? Perché fino a quando condivideremo lo stesso cielo , lo stesso respiro, la stessa aria, saremo ancora insieme.

Sento già il dolore della separazione dall’amico che non ho ancora visto.

La distanza non interrompe un’amicizia, ma solo l’attività di essa.

La cosa più spaventosa riguardo la distanza, è che non sai se essi ti mancheranno o li dimenticherai.

Non conta dove sei, ma se sei vicino al mio cuore.

Nessuna distanza temporale né spaziale può indebolire l’amicizia di due persone che credono ognuna nel valore dell’altra.

Gli amici sono connessi cuore a cuore. Tempo e distanza non possono allontanarli.

La lontananza e l’assenza prolungata danneggiano ogni amicizia, per quanto lo si ammetta così malvolentieri. Gli uomini che non vediamo più, anche nel caso fossero i nostri più cari amici, si disseccano, con il passare degli anni, poco per volta sino a diventare dei concetti.

Amico mio sincero, ovunque tu sarai, anche dall’altra parte del mondo un altro amico avrai.

Sei il mio amico più vicino e sei lontano migliaia di chilometri.

È sempre doloroso separarsi dalle persone che si conoscono da poco. Si può sopportare l’assenza di vecchi amici con animo sereno. Ma perfino una momentanea separazione da qualcuno a cui si è appena stati presentati risulta quasi insopportabile.

Amico vicino o lontano. Sei sempre amico, un tassello del mio puzzle.

Se i ritratti dei nostri amici assenti ci sono graditi, perché rinnovano il ricordo e alleviano la nostalgia con un falso ed effimero conforto, tanto più ci è gradita una lettera, che porta le vere tracce, i veri segni dell’amico assente.

Non importa dove sei, starai sempre guardando la stessa luna che sto guardando io.

Se il destino lo vuole, sebbene separati da mille chilometri, ci si incontra. Se il destino non lo vuole, non ci si incontrerà mai.

L’amicizia vera continua anche a distanza, e questo vale anche per l’amore vero.

Non importa dove andrai. Per me sarai sempre casa.

Dolce è il ricordo di amici lontani! Come i morbidi raggi del sole in partenza, cade teneramente, ma tristemente, sul cuore.

La lontananza che rimpicciolisce gli oggetti all’occhio li ingrandisce al pensiero.

Essere fisicamente lontani non significa che un’amicizia debba finire ma, al contrario, che può diventare più forte.

Amico lontanissimo, che stai vicino a me in quei momenti semplici che passo insieme a te.

La vera amicizia è quando due amici possono camminare in direzioni opposte, ma rimanere fianco a fianco.

Nessuna distanza può ridurre l’amicizia di coloro che sono completamente decisi nel volerlo.

Un amico che è lontano è a volte molto più vicino di chi è a portata di mano.

L’amore e l’amicizia si misurano in battiti. Non in chilometri.

Ci sono persone che a migliaia di chilometri da te possono farti sentire meglio di altre che sono al tuo fianco.

La distanza a volte fa amicizia, e l’assenza la addolcisce.

State insieme ma non troppo vicini: poiché le colonne del tempio sono distanziate, e la quercia e il cipresso non crescono l’una all’ombra dell’altro.

Anche se potrebbero esserci chilometri tra di noi, non siamo mai distanti, perché l’amicizia non conta i chilometri, è misurata nel cuore.

Puoi alzare barriere, litigare con dio, cambiare famiglia e città, strappare anche foto e radici, ma tra amici non c’è mai un addio.

Un amico lontano è a volte più vicino di qualcuno a portata di mano. È vero o no che la montagna ispira più riverenza e appare più chiara al viandante della valle che non all’abitante delle sue pendici?

L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri.

La vera amicizia non riguarda l’essere inseparabili, viene separata e nulla cambia.

Non c’è distanza su questa terra così lontana come ieri.

Se vi separate dall’amico, non addoloratevi, perché la sua assenza vi illuminerà su ciò che in lui amate.

La vera amicizia resiste al tempo, alla distanza e al silenzio.